QUOTIDIANO EUROPEO

Il primo quotidiano online sulle opportunità in Europa per gli italiani

LightBlog
LightBlog

martedì 21 novembre 2017

Fitness Linee Guida per Scegliere il Meglio



La figura del (PT) ha una funzione chiave per far luce su alcuni aspetti fondamentali dell’attività fisica, la parola allenatore implica la necessaria conoscenza della materia, di certo acquisita con anni e anni di studio, o per via diretta sul campo di allenamento all’interno di una palestra.

Allenamento, benessere fisico, dieta appropriata, sono tutti concetti di vita che un personal trainer istituisce al servizio del cliente, diversificando il raggiungimento dei diversi obbiettivi in base ai bisogni e alle possibilità fisiche di ogni soggetto

Oggi ci poniamo alcuni interrogativi riguardo agli allenamenti, alle utilità di alcune discipline sportive, al conseguimento della forma fisica, all’importanza dell’alimentazione adatta, tutti stili e concetti finalizzati al raggiungimento del proprio obbiettivo, considerando una valutazione mirata per ogni fascia d’età.

Torniamo ai nostri quesiti affidandoci alla parola di un esperto professionista il PT Francesco Prochilo che attualmente professa in uno dei club  più di tendenza della citta di Milano, il Virgin di Corso Como.





ŸAlimentazione, sport, e personal trainer, è fondamentale associare una corretta connessione a questi fattori, vuole spiegarci il perché è bene affidarsi ai consigli di un professionista del fitness, e in questo caso quali sono gli aspetti primari che si curano in ogni cliente.

Affidarsi ad un professionista è importante per tanti aspetti cito qualcuno: aiuta a creare una programmazione, crea una anamnesi corretta, crea tutto ciò che conduce agli obiettivi fissati e per ultimo che è forse il punto più importante evita i danni fisici che spesso in palestra o in un centro fitness sono dietro l’angolo visto che tanta gente si allena col fai da te o applicazioni varie dettate dalla moda. Affidatevi a dei Pt che fanno questo lavoro da tanto perché in questo lavoro l’esperienza è tutto. Riguardo gli aspetti che si curano per esperienza personale quando incontro una persona mi baso su dei punti fondamentali: sesso, età, problematiche fisiche e stile di vita (lavoro sed o attivo, alimentazione).

ŸLe necessità differenti di ogni cliente, dettate dall’età, dalla morfologia corporea, dall’obbiettivo individuale spesso sembrano essere sottovalutate, lasciandosi trasportare dalle mode del fitness, (corsi, work out di sala, ecc …), purtroppo si trascurano criteri fondamentali che fanno la netta differenza nel risultato finale degli allenamenti,  vuole darci qualche dato su come le strategie di un PT funzionano efficacemente, considerando il livello di partenza di ogni soggetto.


Correggere lo stile di vita o cambiare le cattive abitudini è importante tanto quanto far capire al cliente che nulla è impossibile e che con un pò di buona volontà si possa raggiungere il obiettivo prefissato. Noi pt è come se creassimo un abito su misura, ognuno deve avere un proprio piano alimentare, imparare ad avere uno stile di vita sano, ed infine il giusto allenamento per il suo corpo. Le mode lasciatele agli altri, non portano a nulla e rallentano di gran lunga la tabella di marcia al raggiungimento della forma fisica. Fate ciò che al vostro corpo necessità non copiate i vostri amici o il vostro vicino di attrezzo.


In un programma di allenamento è essenziale pianificare una dieta nutrizionale associata ai parametri dello stile di vita svolto, e dell’oggettività della composizione corporea, quindi dieta personalizzata sommata agli allenamenti svolti, un presupposto indispensabile, in termine di qualità può darci uno spunto su cosa mangiare in base agli obbiettivi.

Per esperienza personale posso dire con certezza che per ottenere dei buoni risultati bisogna basarsi su delle sane fondamenta alla base c'è la dieta. Consiglio sempre di rivolgersi ad esperti della nutrizione,(Dietologo,Nutrizionista), affinché loro posso creare un piano alimentare adeguato alle proprie esigenze. Ottenere un fisico sano ed armonioso è il risultato di una  alimentazione corretta addizionata ad un allenamento specifico per il proprio corpo


ŸPalestra e integratori, quali utilizzare per ottimizzare gli effetti di un allenamento, sono davvero indispensabili? Come orientarsi .

Sugli integratori bisogna fare molto chiarezza prima di assumerli, senza una dieta bilanciata   il loro utilizzo è vano, anzi potrebbe risultare dannoso in quanto sostanze mirate ad aumentare le performance di uno sportivo, vanno quindi assunti con grande attenzione e preferibilmente sotto controllo medico. Ricordo che sono dei farmaci veri e propri con indicazioni cliniche, effetti collaterali e controindicazioni.



Un ultimo suggerimento sul benessere fisico, la definizione riguarda soprattutto cosa mangiare, ha una sua alimentazione corretta.

La qualità del cibo ed il giusto abbinamento degli alimenti è la chiave di volta, il resto si costruisce unendo un  allenamento vario e costante così da evitare che il corpo si adatti. Un consiglio; abbiate fiducia e costanza perché col tempo arriveranno i risultati. Come dice il mio motto “il successo non è il risultato di un solo sforzo bensì la somma di molti”. Buon allenamento a tutti. 



Francesco Prochilo

Nessun commento:

Posta un commento

LightBlog