QUOTIDIANO EUROPEO

Il primo quotidiano online sulle opportunità in Europa per gli italiani

LightBlog

sabato 15 gennaio 2022

Cromology Italia si aggiudica il premio innovazione toscana

I laboratori del gruppo Cromology spa hanno ricevuto per la seconda volta la menzione speciale con il progetto Sani-Tech per aver ideato un innovativo smalto murale a base acrilica con speciali agenti di protezione biologica ad ampio spettro di azione, in grado di contrastare la proliferazione dei batteri sulle superfici.

Da sinistra: Massimiliano Bianchi, Antonella Bianchi e Alessandro Siragusa


Nato durante la pandemia con lobiettivo di formulare uno smalto murale batteriostatico (certificato secondo ISO 221196), Conforme alla normativa HACCP e pronto alluso, il Progetto SANI-TECH si aggiudica il 3° Premio del prestigioso concorso Regionale dedicato alle aziende del territorio che hanno voglia di mettersi in gioco e di rendere competitiva la nostra regione.  


"È un onore essere premiati, ancora una volta, al fianco di start-up ed imprese innovative - ha dichiarato Massimiliano Bianchi - Chairman & CEO / Amministratore Delegato - Cromology Italia -  "Cromology è da sempre molto impegnata ed attenta alla ricerca e allinnovazione ed è stato molto gratificante osservare come anche le istituzioni e la nostra regione abbiano dedicato un concorso per incentivare questo sviluppo”.


Un premio che è motivo di orgoglio per il presidente dellAssemblea legislativa Antonio Mazzeo: La Toscana è terra di grande tradizione, di storia, di bellezza, ma anche la terra dell’ingegno e noi, nel 2017, quando proposi al Consiglio regionale di istituire questo premio, volevamo mandare questo messaggio. Un messaggio di speranza ai tanti talenti che ogni giorno operano nelle nostre università, nelle nostre aziende, il segno di vicinanza da parte della Regione.



A riassumere i numeri di questa edizione la presidente del comitato promotore dei premi Silvia RamondettaIl risultato è davvero importante perchè i dati sono stati davvero rilevanti. Abbiamo avuto 53 candidature raccolte, molte di elevatissima qualità e molte che sono arrivate dalle start up innovative. Un ottimo risultato che ci dà speranza in un momento sicuramente delicato di recrudescenza dei contagi, per andare avanti e dire che linnovazione va protetta, sostenuta e premiata come facciamo noi con questa iniziativa” 


Hanno partecipato alla premiazione anche il presidente di Confindustria Toscana Maurizio Bigazzi, Orazio Figura amministratore unico di Sviluppo Toscana e i membri della commissione giudicante.


È un dovere del Consiglio regionale investire sulle aziende migliori e premiarle, perché il futuro deve essere unattitudine costante del nostro modo di pensare e di vivere fino al punto di renderlo il nostro presente. Queste aziende hanno lopportunità di stare in un mercato sempre più competitivo, quindi è dovere delle istituzioni stare al loro fianco. Sono imprese che investono e, soprattutto, dove ci sono idee nuove e dove c’è unopportunità di migliorare la condizione di vita dei loro lavoratori e dei cittadini e di produrre ricchezza nella nostra società. La Toscana ha il dovere di andare incontro a queste aziende che producono ricchezza e fanno innovazione”. Questo quanto dichiarato dal vicepresidente del Consiglio regionale Stefano Scaramelli.

La premiazione di oggi è un segnale di grande speranza” ha spiegato Federica Fratoni segretario dellUfficio di Presidenza del Consiglio Regionale tante sono state le adesioni ed è bellissimo potere riscontrare quanto le nostre imprese toscane sappiano mettersi in gioco in un momento così difficile, dove peraltro il rincaro dell’energia e delle materie prime, rendono così difficile lavorare. Lessere imprenditore è proprio questo, immaginare il proprio futuro e sapere intercettare anche quel carattere di innovazione che deve contraddistinguere le proprie produzioni. Aver potuto, come Ufficio di presidenza del Consiglio regionale, sostenere queste iniziative e premiarle e valorizzarle è un segnale di fiducia e un momento molto importante per tutti noi in una fase dove dobbiamo combattere la pandemia, ma vogliamo anche immaginare il futuro che ci aspetta”.







DUCOTONE SANI-TECH 


Ducotone Sani-Tech è un innovativo smalto murale a base acrilica con speciali agenti di protezione biologica ad ampio spettro di azione, in grado di contrastare la proliferazione dei batteri sulle superfici. E’ una delle novità del 2021. Si tratta di uno smalto murale resistente al lavaggio con disinfettanti e quindi idoneo allutilizzo in ambienti sanitari. Grazie alla sua base acrilica con speciali agenti di protezione biologica ad ampio spettro di azione, è in grado di contrastare la proliferazione dei batteri sulle superfici. Risulta smacchiabile, batteriostatico e sanificabile quindi resistente a detergenti particolarmente aggressivi e agli agenti di disinfezione.


Sani Tech è una pittura progettata per resistere agli attacchi batterici quindi perfetta in luoghi ad alta frequentazione in cui è necessario garantire la massima igiene come gli ambienti medico sanitari e in generale tutti gli ambienti interni che richiedono prestazioni igienico sanitarie ai massimi livelli come scuole, palestre, ristoranti, centri benessere, hotel, case di cura, ambulatori e studi professionali, mense. Si può utilizzare negli spazi interni, su superfici murali nuove, stagionate, omogenee, finite a civile. Ma anche su superfici murali cementizie, di malta bastarda, già rivestite, dipinte o parzialmente degradate.








IL PREMIO INNOVAZIONE TOSCANA 


Il Premio Innovazione Toscana promosso dal Consiglio Regionale della Toscana, insieme a Confindustria Toscana e organizzato dal DIH Toscana è giunto alla sua quarta edizione.  Otto i progetti premiati e finanziati in quattro sezioni per start-up innovative”, ricerca, sviluppo e innovazione digitale”, brevetti” e sezione speciale 2021 sostenibilità ambientale”. E’  stato assegnato anche un premio speciale Giovani” e sono stati menzionati con una targa i terzi classificati.



Cromology


Cromology Italia è leader nel settore della produzione e vendita di vernici e pitture per edilizia in Italia. L’azienda si avvale di 300 collaboratori e 100 consulenti commerciali, due siti produttivi all’avanguardia di 80.000mq e un HUB logistico di 45.000mq.
Grazie ad una strategia multicanale competitiva, al suo portafoglio di brand prestigiosi – MaxMeyer, Duco, Baldini Vernici, Settef, Viero, Viero Decoratives e Lo Specialista di Mistercolor – e ad una offerta completa e diversificata, Cromology Italia registra una presenza di successo in tutti i canali distributivi. Attraverso la soddisfazione e la crescita dei propri clienti, Cromology Italia consolida e sviluppa le proprie quote di mercato.
Cromology Italia, fa parte del gruppo Cromology player a livello mondiale, sviluppa un fatturato di oltre 600ml €, detiene posizioni di leadership nei maggiori mercati del Sud Europa.  

Con 5 laboratori di ricerca, 9 siti produttivi, 7 principali piattaforme logistiche, più di 380 punti vendita integrati ed e-shops, oltre 8.500 partner (superstore bricolage, distributori indipendenti e digital pure players), Cromology progetta, produce e distribuisce un vasto assortimento di vernici e di pitture per applicatori professionisti e privati. Distribuisce i suoi prodotti innovativi in ​​più di 50 paesi nel mondo, di cui 8 con una presenza diretta. 

Grazie a un’esperienza cliente premium, a prodotti di qualità che offrono il miglior rapporto qualità-prezzo, Cromology mira a sviluppare la propria presenza nel settore, avendo cura di ridurre al minimo il proprio impatto ambientale. 


Per informazioni - Ufficio Stampa: alessandra.beneducci@cromology.it 

Nessun commento:

Posta un commento

LightBlog