QUOTIDIANO EUROPEO

Il primo quotidiano online sulle opportunità in Europa per gli italiani

LightBlog

martedì 7 novembre 2017

LA STAGIONE DI EUROPA LEAGUE 2017-2018 VERSO IL QUINTO TURNO


La stagione delle coppe europee di calcio è entrata decisamente nel vivo mentre si sta per concludere la prima fase a gironi di Champions e di Europa League. Così come avviene di consueto negli ultimi anni, le migliori formazioni disputano il torneo di Champions League, ma tuttavia non bisogna disdegnare il livello raggiunto dall’Europa League, trofeo solo apparentemente minore e che negli ultimi anni è stato vinto più volte dal Siviglia, che è arrivata a vincere 5 trofei in dieci anni, mentre lo scorso anno ha arricchito il palmares del Manchester United allenato da Mourinho. Quest’anno tra le squadre impegnate in Europa League spiccano formazioni come Olympique Marsiglia, Arsenal, Steaua Bucarest, Stella Rossa e soprattutto il Milan, squadre che fino a qualche anno fa non solo erano delle abitudinarie della Champions League, ma come nel caso del club rossonero, sono tra le formazioni più titolate subito dopo Real Madrid e prima di Barcellona, Liverpool e Bayern Monaco. A queste formazioni bisogna poi aggiungere per dovere di cronaca squadre come Lazio e Nizza, che si trovano in un invidiabile stato di forma e che potrebbero sicuramente avere un ruolo da assolute protagoniste anche in questo torneo, oltre che nel campionato di provenienza. 

Bisogna poi ricordare che come da regolamento le terze classificate ai gironi di Champions League, approdano automaticamente nella seconda fase di Europa League. Questo potrebbe rendere ancora più interessante la stagione e il trofeo di coppe europee, anche per quanto riguarda il discorso legato alle formazioni italiane impegnate in Europa League. Come già detto le squadre direttamente qualificate sono state Milan, Lazio e Atalanta, a cui potrebbe aggiungersi il Napoli di Maurizio Sarri, se dovesse concludere al terzo posto il girone di Champions. Questo renderebbe molto più interessante un trofeo che già di suo negli ultimi anni, strapotere delle spagnole a parte, è diventato. Bisogna naturalmente attendere la fine della fase a gironi. I due turni a girone del 23 novembre e del 7 dicembre daranno un quadro maggiormente esaustiva di questa stagione con le scommesse Europa League di William Hill su cui sarà possibile puntare per quanto riguarda le prossime 48 gare in programma. Tra le 24 gare segnaliamo Lazio vs Vitesse, Milan vs Austria Vienna, Nizza vs Zulte Waregem, Colonia vs Arsenal ed Everton vs Atalanta per le gare del 23, mentre per il turno successivo occhi puntati sulla gara Atalanta vs Lione che vede in campo due delle formazioni più in forma per quanto riguarda il gruppo E di questa stagione di Europa League.  

Dinamo Kiev, Steaua Bucarest, Arsenal e Zenit, sono le quattro squadre virtualmente già qualificate, visto che hanno già ottenuto 10 punti in 4 gare disputate. Meglio di loro ha fatto solo la Lazio di Inzaghi, che nel gruppo K guida la classifica a 12 punti con 4 vittorie. Tuttavia fare previsioni è ancora molto presto, non solo per via delle 2 partite che restano da disputare durante la fase a girone, ma anche per via delle squadre di Champions League che andranno a rimpinguare l’organico delle squadre impegnate nella manifestazione.

Nessun commento:

Posta un commento

LightBlog